Gastronomia
 

Ristoranti

Alberghi & campeggi

INDIETRO
 

Sebbene sia impossibile parlare di una cucina tipica di Prato Sesia, certo non possiamo ignorare l'esistenza di una cucina popolare, semplice ma gustosa, dai sapori intensi, mutuata nei secoli dalle terre con cui il borgo confina: il Novarese e la Valsesia.

Non sarÓ dunque difficile trovare nei ristoranti locali antipasti come il "Salam d'la duja", un salame morbidissimo perchÚ conservato nello strutto, in caratteristici vasi di coccio, o la "Fidighina", mortadella di fegato di maiale profumata con varie spezie o ancora i "Marzapani", salami a base di sangue di maiale e pane e i "Sanguinacci", con sangue e patate.

Tra i primi piatti spicca la "Paniscia", un risotto cucinato con un soffritto di lardo, verdure, salame e vino.
Tra i secondi non possiamo trascurare il "Tapul˛n", stufato di un trito di carne d'asino ed il "merluzzo in umido", entrambi da consumare con l'onnipresente polenta ed i "Burdon  cotti", rape rosolate con salsiccia.
Un contorno particolare Ŕ poi il "Rustisci÷n", un pasticcio croccante a base di patate.

Tra i formaggi spiccano il "Gorgonzola", uno tra i pi¨ noti formaggi italiani e la "Toma" valsesiana, saporito formaggio d'alpeggio. Infine non possiamo dimenticare le castagne, con la cui farina si prepara il "Castagnaccio", un dolce tipico ma soprattutto le "Caldarroste", che durante i mesi di ottobre e novembre vengono arrostite in piazza durante le caratteristiche "Castagnate".

 
   
 

 

 
Ricette tipiche
 
 
Pro Loco Prato Sesia © 1998-2016 Tutti i diritti riservati * IE 5.x - 800x600 *